EQUILIBRI 2014 – gala show – sabato 7 – sera

andreabetta

andrea bettaglio

attore professionista attualmente in prestito al circo, collabora da più di dieci anni con cesar brie, attualmente in scena con ‘viva l’Italia’. regista e attore in ‘cabaret degli affamati’ sotto la tenda del circo panico.

 

 

andreasperottoandrea sperotto

è nato nella campagna trevigiana di asolo, dove i racconti di hoffmann erano le colonne sonore più ascoltate durante la sua infanzia. a 18 anni ha fatto i bagagli, ha detto “ciao mamma, ciao papà, io me ne vado a torino a fare la scuola di circo”. terminata la flic,scuola di torino parte poi in francia a lille per seguire la formazione di lomme. lavora attualmente nella nuova creazione con la compagnia sugar…

 

 

eva

eva lunardi

acrobata al tessuto. nel 2006 si diploma presso la flic scuola di arti circensi di torino, specializzandosi in discipline aeree. continua la sua formazione in europa partecipando a diversi stage di circo e danza. lavora l’attore di circo con roberto magro (direttore artistico della flic, ex componente della compagnia rital brucante e regista di vari spettacoli internazionali).
durante la sua formazione partecipa a stage di trapezio e tessuti ballant con pascal clerbeaux, stage di danza contemporanea con peter jasko, florent bergal, roberto olivan ecc.. incontra françois juliot (compagnia rital brocante) e iris (felix ciorda, cirque plume) che le aprono la mente sul movimento e il respiro in rapporto all’oggetto. ex membro fondatore della compagnia di circo 4quarti con la quale lavora in francia e italia dal 2006 e dalla quale si separa nel settembre del 2009 dopo la maternità. insegnante di acrobatica aerea e circo dal 2007 ha insegnato alla flic e a “chapitombolo” la scuola di milo e olivia.
tiene stage di acrobatica aerea e ricerca coreografica in aria in italia, francia e spagna. dal 2010 vive e lavora col collettivo circo panico insieme al quale gira per tutta europa partecipando a festival e eventi vari.

 

 

giulia

giulia tacconi

studia danza contemporanea dall’età di 17 anni. dopo una breve vacanza studio alla steps on broodway di new york, new york usa, si laurea presso nscd northern school of contemporary dance in bachelor in performing arts in inghilterra e completa il suo training presso kibbutz contemporary dance company di rami be’er a nahariya in israele. durante il suo training ha avuto modo di studiare e danzare per numerosi spettacoli ed eventi con coreografi di fama internazionale. sviluppa inoltre una propria linea artistica che le da la possibilità di presentare la piece “one“ con e diretta da lei stessa presentata in israele e a luglio partirà per la spagna con la sua nuova piece “chance” per partecipare al festival agitart es mou vicino barcellona.
al suo percorso ha sempre assecondato l’esperienza dell‘insegnamento che la porta nell‘agosto 2013 a tenere un corso estivo di danza contemporanea a danzica (gdansk), polonia.
per equilibri 2014 presenta con brevi interventi quello che è frutto della sua ricerca del movimento e del suo percorso artistico.

 

 

pietroselva

pietro selva bonino

si e’ diplomato nel 2011 alla scuola di circo flic di torino, nei suoi 10 anni di esperienza ha avuto modo di sviluppare un proprio stile di giocolerai, nel quale lo studio corporale e la componente ritmica svolgono un ruolo molto importante. attualmente collabora con il regista e coreografo alessandro sciarroni per la sua nuova produzione untitled_ i will be there when you die. foto: www.margheritademichelis.it

 

 

raffaeleriggio

raffaele riggio

danzatore sul filo teso. in equilibrio su un filo d’acciaio del diametro di un centimetro a circa due metri d’altezza, il danzatore vive un’esperienza unica che trasmette al pubblico in maniera adrenalinica. Il numero mescola virtuosismi tecnici a momenti poetici, offrendo allo spettatore le infinite possibilità del mondo circense.

 

 

stevieboyd

stevie boyd

acrobata aereo specializzato in corde lisse. studia teatro e performance all’università e sempre in università muove i suoi primi passi verso il circo. lavora con galway community circus e incontra fidget feet e fred deb: è l’inizio di quattro anni di allenamento come acrobata aereo, presto si specializza nella corda liscia. studia presso la scuola romana di circo scuola di circo flic di torino dove completa il biennio professionale per artista di circo contemporaneo. ha lavorato come acrobata vari contesti tale quale opera, festival di circo, festival di danza aerea. ha collaborato con il collettivo 320chili e partecipato al documentario sul circo, grazing in the sky, oltre che a innumerevoli performance in diverse nazioni. affianca alla sua attività artistica la conduzione di laboratori di acrobatica aerea, in particolare di corda liscia. da 2013 lavora con la sua nuova compagnia in collaborazione con giada negroni, danza contemporanea.
numero di corda lisse. estratto di “diverged” – due strade, due possibilità… ma una sola scelta. diverged nasce dalla collaborazione tra stevie boyd, acrobata aereo irlandese, e giada negroni, danzatrice e coreografa italiana. il progetto prende spunto dalla poesia di robert frost per raccontare la lotta interiore che si combatte nel momento in cui si prende una decisione importante. i performers rappresentano due aspetti della stessa personalità che possono avere molti nomi: logica e istinto, ragione e follia, coscienza e incoscienza.

 

 

tatanwilliam

tatan e william

coppia di mano mano statico e dinamico, arrivano dalla colombia con un lavoro personale di ricerca del movimento. il numero parla di due persone che hanno un legame molto forte, questa unione va verso la ricerca della luce e della speranza. il confronto dei due esprime una metafora della vita e dei rapporti umani.

Rispondi