Art.nove 2019 – Rassegna di arti performative terza edizione

Dal 12 ottobre al 2 novembre 2019 – Teatro-tenda presso il PalaSala in via Gramsci 50.

L’associazione culturale Arterego è felice di annunciare la terza edizione della giovane rassegna in coprogettazione col Comune di Sala Bolognese e il sostegno della Regione Emilia Romagna: Art. Nove.

Per il 2019, l’accogliente teatro-tenda, casa della rassegna di arti perfomative, si sposta nel pieno centro di Sala Bolognese, presso il PalaSala in via Gramsci 50.

Aumentano gli appuntamenti dedicati sia agli adulti che ai bambini e cresce la varierà: 16 gli eventi tra spettacoli di circo contemporaneo, teatro, musica dal vivo e teatro-ragazzi.

Non mancheranno neanche cene e aperitivi a tema circense, con nuove associazioni amiche come Lesagerato, Gruppo Podistico AVIS e Way Out.

Inoltre, ci sarà il servizio bar e ristorazione prima e dopo gli spettacoli venerdì, sabato e domenica!
Si ringrazia per la preziosa collaborazione l’associazione turistica Pro Loco di Sala Bolognese che ci delizierà con specialità locali. Crescentine fritte, Piadine e Arrosticini!

Nell’ottica della promozione e della diffusione delle arti performative, diritto di tutti come recita l’articolo nove della Costituzione, Art. Nove ha scelto la formula dell’ingresso libero e dell’uscita a cappello

L’offerta a fine spettacolo è libera, per un pubblico felice e consapevole di essere accolto in un teatro tenda con le porte aperte a tutti.

Per prenotarsi è consigliato chiamare al +39 370 3214783.

PROGRAMMA:

12 ottobre 20:00
Cena di circo – Lesagerato

Cena a degustazione a cura di Lesagerato con performance circensi a cura di Arterego

Un’occasione conviviale e unica per inaugurare la rassegna e vivere il teatro-tenda con il profumo della cucina emiliana rivisitata dai cuochi de Lesagerato.
Lesagerato è un’associazione culturale che promuove e organizza eventi ludici, culturali ed enogastronomici, a sostegno di molteplici realtà e progetti locali.

13 ottobre 10:00
40° Trotterellata – Gruppo Podistico AVIS

Animazione coi trampoli con Le Sgambate

Nella prima domenica della rassegna, il teatro-tenda si trasformerà in una tappa della maratona per incentivare gli instancabili podisti e allietare il pubblico con le donne più alte di Sala Bolognese… le trampoliere Sgambate!
Il Gruppo Podistico AVIS di Sala Bolognese, è un’associazione sportiva dilettantistica, nata nel 1980, con lo scopo di promuovere corretti stili di vita, organizzando e partecipando a corse e camminate.

13  ottobre 17:00
Il soffio magico – Bubble on circus

Spettacolo di bolle di sapone e clown

La magia é presente anche nelle persone in cui meno ce lo aspettiamo…
Sin da piccoli ci accompagna, poi si perde, altre volte si ritrova, o forse é sempre lì pero impercettibile. Effimera e delicata come una bolla di sapone.
Tra incontri e scontri i due buffi personaggi condurranno il pubblico nel magico mondo delle bolle variopinte, bolle di fumo, giganti, minuscole, volanti, luminose con effetti magici comici e una storia sorprendente.

Uno spettacolo senza parole, cui unico linguaggio é quello corporale.
Sará come vivere un sogno ad occhi aperti in cui le bolle danzano e piovono dal cielo. Adatto per lasciar a bocca aperta i piú piccini, divertire i genitori e commuovere i nonni, insomma per tutta la famiglia!

17 ottobre 10:00
La voce dei libri – Teatro dell’Orsa

Riservato alle scuole prenotate
Letture per l’infanzia e incontro con l’autore

I libri sono la materia da cui partire, luogo di memoria e immaginazione, alcune parole lette tornano e irradiano stupore e meraviglia, ci fanno vacillare sulla soglia di mondi sconosciuti. Una trama raffinata di musica e parole, pigiando i tasti bianchi e neri della memoria. Un viaggio nel tempo intorno al piacere di leggere, insieme al lettore bambino che siamo stati, alla piccola Matilde di Roald Dahl che tutto lo scibile vorrebbe divorare, agli scalpitanti adolescenti di Pennac alle prese con i classici, alle voci di scrittori e scrittrici  incontrati e riletti, fino alle commoventi memorie di un grande vecchio della letteratura, Borges, che scrive la felicità contenuta nei libri e la loro sacralità. Come Pollicino in questo bosco di parole, seminiamo inizi di storie per riconoscere e ricercare la tonalità di una voce amata, forse la strada per tornare a casa. Un  filo rosso scorre in questa esplorazione nei sensi e nel senso della lettura.

17 ottobre 21:00
Cenerentola senza fiaba – Ilia Montani

Spettacolo teatrale con musica dal vivo

Cenerentola era una migrante o un’autoctona del reame? Quali erano le sue condizioni di lavoro? A cosa pensa Cenerentola durante il giorno? Cosa è successo dopo il matrimonio con il principe azzurro? Molti sono gli interrogativi che questo racconto cerca di percorrere, riproponendo la storia di Cenerentola in una prospettiva rivoluzionaria di classe e di genere. Cenerentola abita la nostra infanzia come uno spettro irrisolto. E infatti c’è uno spettro che si aggira per l’Europa. Tutti conoscono la storia di Cenerentola, ma quello che forse tutti non sanno è che Cenerentola è viva, e lotta insieme a noi. Questo racconto musicato con clarinetto e loop station è dedicato in particolar modo a tutte le lavoratrici delle pulizie e multiservizi e alle casalinghe. 

E’ uno spettacolo dedicato con gioia alla libertà.

18 ottobre ore 10:00
L’azzardo del giocoliere – Federico Benuzzi

Riservato alle scuole prenotate
Spettacolo sul gioco d’azzardo

Il gioco è gioco, vero. E per riuscire, nel gioco, serve investire energia, tempo e denaro. E poi servono conoscenze, abilità, fortuna. Ma la valenza di tutto questo cambia fortemente in base al tipo di gioco: diversissimi sono infatti i giochi di destrezza, dove aumentando le ora di gioco si migliora continuamente, e il gioco d’azzardo, dove più giochi e più perdi. Ne L’azzardo del giocoliere sono proprio queste differenze che vengono messe in evidenza, passando attraverso stupore e divertimento, per arrivare a dare motivazioni forti del perché non giocare d’azzardo.

L’azzardo del giocoliere è esattamente a metà strada tra una conferenza ed uno spettacolo, alternando esibizioni tecniche a spiegazioni matematiche, teatro d’attore a giocoleria. Divertente, energico, istruttivo, interessante, sorprendente ma al contempo rigoroso, è adattissimo sia per ragazzi che per adulti.

18 ottobre 21:00
Clown Gala Family Edition – Collettivo clown

Spettacolo clown

Da tre anni, su un palco di commedia dell’arte nel sottosuolo della stazione ferroviaria Repubblica, nell’ Atelier del Teatro e delle Arti oltre 150 artisti da tutta Italia si si sono avvicendati facendo risuonare di risate e meraviglia l’underground milanese.  Il 18 ottobre la carovana del circo e clown contemporaneo ferma a Sala Bolognese per un’edizione veramente speciale: il “Clown Gala’ Family Edition”. In pista i migliori numeri degli spettacoli della compagnia ideatrice di questo evento: il Collettivo Clown!

19 ottobre 21:00
Salt’In Circo vol.1 – Arterego

Spettacolo di circo

Anche quest’anno torna per la rassegna autunnale il varietà più colorato e ricco di sorprese di Arterego: Salt’in circo! Un appuntamento genuino in cui tutti gli artisti dell’associazione si sperimentano in numeri ad hoc per il teatro-tenda di Art. Nove.

Tra acrobati danzanti, giocolieri scatenati, maghi distratti, clown in crisi di identità, i nostri “artereghi” regaleranno al gentile pubblico un viaggio di sola andata verso i loro mondi, fatti di cose semplici che, a guardar bene, hanno a che fare con tutti noi.

20 ottobre 17:00
Shoes – Sebastian Burrasca

Spettacolo di clown

Uno show d’interazione col pubblico, senza parola, in cui appaiono svariate tecniche del teatro di strada tra cui equilibrismi con tacco 12, giocoleria veloce, sculture di palloncini.Sebastian Burrasca è un clown che adora la semplicità ed è con la sua immaginazione e la sua fantasia che viaggia con lo spettatore verso i confini dell’assurdo!
Adatto ad un pubblico da 0 a 99 anni!

24 ottobre 21:00
1962 – L’anno in cui nacque la musica – Suonatori compulsivi anonimi

Spettacolo teatrale con musica dal vivo

“1962: l’anno in cui nacque la musica” è un live show multimediale. Musica, video e immagini fanno da sfondo al racconto degli episodi più significativi del 1962, tratti dalla lettura della corrispondenza di Robert e Debbie, due giovani che osservano increduli il mondo sull’orlo di una guerra nucleare e, al contempo, vengono travolti dalla rivoluzione artistica che ha origine in quell’anno. Un concerto-spettacolo che ripercorre il ’62 con le immagini e le canzoni di gruppi e artisti come Beatles, Rolling Stones, Dylan, The Who, James Brown, Bowie, che hanno segnato la storia della musica mondiale.

25 ottobre 21:00
Gran Cabaret – Circo Inzir

Spettacolo di circo

Come descrivere uno spettacolo che non è mai uguale a se stesso? Quello del Circo Inzir è un cabaret creato ogni volta ad hoc per il luogo che lo ospita e fatto sempre da persone differenti. Uno spettacolo che riesce sempre nel suo intento di stupire e divertire, coinvolgere ed emozionare. Uno spettacolo che cambia sempre ma, in un certo senso, è sempre lo stesso.

Circo Inzir è un progetto di Teatro Circo, che nasce dalla volontà comune da parte di un collettivo di artisti di varia formazione e provenienza di portare spettacoli, parate e laboratori in quelle zone del mondo dove la vita si complica a causa di povertà, guerre e sfruttamento. L’intero progetto è autofinanziato attraverso spettacoli mai uguali a se stessi eppure sempre ugualmente emozionanti.

26 ottobre 21:00
Salt’In Circo vol. 2 – Arterego

Spettacolo di circo

Tra talenti emergenti e attori dalla pluriennale esperienza, gli artisti di Arterego non si fermano mai! Tanti, diversi e pieni di inventiva ci accompagnano instancabili verso storie mute – fatte di salti, visioni, magie – ma anche in storie parlanti di clown provocanti e poetici. Tutti invitati quindi al cabaret che fa della pluralità di voci la sua forza… trasformando la varietà in unicità.

27 ottobre 17:00
Explains It All For You – Angela Delfini

Spettacolo di clown e corda aerea

Uno spettacolo che segue l’epico viaggio di un nuovo tipo di eroe.
Un eroe che non cerca ricchezze e poteri sconfiggendo nemici e mostri ma che vuole semplicemente mettere fine alla noia: vuole al contrario ridere e danzare la propria felicità.
E’ un viaggio sulle montagne russe di un eroe comico, Estrella.
Un programma di 5 passi ideato dallo scienziato Angela Delfini, che farà dell’Odissea di Omero una passeggiata nel parco… Avrà un lieto fine? Potete scommetterci!
Un one-woman-show con Angela che gioca con due o più personaggi: Estrella, la paziente ed il suo maestro/dottore/ricercatore/guru/genio, Angela Delfini.

In questo spettacolo c’è un forte uso dell’ironia, comicità fisica, danza, circo e coinvolgimento del pubblico. E’ una commedia!
Ma con un tema estremamente serio: il ruolo dell’umorismo,
del gioco, nelle nostre vite.

27 ottobre 21:00
Andre – Compagnia La belle journée

Spettacolo di clown

“Andre” è uno spettacolo di manipolazione d’oggetti con gommoni, sacchetti e un compressore.

Andre è anche un amico.
Andre è il mio amico.
Anche se sono un pò bastardo, lui mi capisce.
Se ho bisogno di qualcosa, domando ad Andre, lui ha la soluzione.
Quando sei nell’ascensore e non sai che fare, puoi parlare ad Andre.
Se buco la ruota dell’auto, chiamo Andre.
Il tempo con lui passa molto rapido.
Adoro giocare con lui, vinco sempre.
Se devo traslocare, Andre è lì, pronto e disponibile.
Andre è adesso, ora, tutti i giorni.
Oggi è il mio compleanno, e come al solito, sa come sorprendermi.
Da quando ho conosciuto Andre, la mia vita è cambiata.

31 ottobre 18:00
Festa di Hallowen

Mini cabaret a cura della Scuola di Circo di Arterego

Cos’è Halloween per Arterego? Una nuova occasione per festeggiare attraverso le arti circensi! Tutti invitati quindi alla merenda e al mini-cabaret degli allievi della scuola di circo di Arterego.

2 novembre 19:00
AperiCirco – Way Out

Aperitivo con dj set a cura di Way Out e performance circensi a cura di Arterego

Per salutare e concludere la rassegna a Sala Bolognese, per finire così come abbiamo iniziato, tutti insieme, sotto al teatro-tenda insieme a musica, circo e vivande!

Way Out è un’associazione culturale che nasce dalla volontà di un gruppo di amici di condividere le proprie passioni. Way Out ha l’obiettivo di creare, con eventi e serate musicali, momenti di aggregazione per i giovani del nostro paese e far sì che si creino le circostanze per conoscersi e divertirsi insieme.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.